Progetto DNA FIELD LAB

A fine 2014 si è presentata l’occasione di mettere le competenze di Biodiversa al servizio di un progetto di rilevanza internazionale del Museo delle Scienze di Trento (www.muse.it): decodificare in Tanzania il genoma di anfibi ancora sconosciuti. Biodiversa ha fornito alla spedizione il dispositivo Finder che permette l’amplificazione della sequenza genetica.

 


 

Progetto DNA LAB

Biodiversa sta mettendo a punto una serie di kit per uso dentistico che potranno essere realizzati dal dentista, dall’igienista dentale, nonché da personale non specializzato direttamente nello studio odontoiatrico. I test saranno altamente sensibili e specifici, rapidi, completamente indolori per il paziente ed economici, consentendo così una efficiente diagnosi e gestione delle patologie del cavo orale.

Quattro i test diagnostici allo studio:

– test microbiologico per la valutazione della flora batterica responsabile della malattia parodontale;

– test genetico per la valutazione della predisposizione individuale alla malattia parodontale e la risposta al trattamento;

– test microbiologico per la valutazione della flora batterica responsabile della carie;

– test genetico per la valutazione della predisposizione individuale alla carie e la risposta al trattamento.

I kit sviluppati nell’ambito di DNALAB, oltre che non invasivi, saranno meno costosi rispetto ai prodotti attualmente disponibili sul mercato, poiché non richiedono personale specializzato e potranno essere eseguiti direttamente nello studio dentistico e in un lasso di tempo compatibile con la durata dell’esame odontoiatrico.